Convention della resistenza iraniana a Parigi

Una delegazione del Partito Radicale, composta da Sergio D’Elia, Elisabetta Zamparutti, Nicola Ciraci’, Roberto Rampi, Mariano Rabino, Antonio Stagno, Giuseppe Morganti e guidata dall’ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata, è a Parigi per partecipare alla Convention annuale della Resistenza Iraniana, insieme a delegazioni parlamentari di quasi tutte le nazioni del mondo per chiedere, dopo 38 anni di regime, la fine della teocrazia e della dittatura in Iran.
Obiettivo comune di tutti i partecipanti e’ quello di esprimere vicinanza alla Resistenza Iraniana e la richiesta di rispetto dei diritti umani in Iran, difesa della libertà, laicità e transizione verso lo Stato di diritto, elezioni democratiche, abolizione della pena di morte, oltre alla fine di ogni collaborazione da parte del regime dei mullah con qualsiasi forma di terrorismo, tutte istanze portate avanti e ribadite nel suo intervento alla Convention parigina da Maryam Rajavi, Presidente del National Council of Resistence of Iran.

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *