Assemblea-dibattito pubblico a Rimini

Martedì 3 luglio, dalle ore 20:45 alle ore 23:00,

Sala del Buonarrivo, corso d’Augusto 231; Rimini

Interverranno Sergio D’Elia e Rita Bernardini, Coordinatori della Presidenza del Partito Radicale

Presentazione delle 8 proposte di legge di iniziativa popolare contro il regime, per l’affermazione dello stato di diritto.

Hanno annunciato (per il momento) la loro presenza
Giuseppe Morganti, parlamentare di San Marino
Francesco Bragagni, Direzione nazionale PSI
Alice Casadei, segretaria circolo Pd Rimini centro
Ivan Innocenti, Associazione Radicale Piero Capone
Luca Pellegri, Psi Forlì
Sergio Pizzolante, Parlamentare XVII legislatura
Nadia Rossi, consigliere regionale Emilia Romagna, PD

Il Partito Radicale, lo scorso 29 maggio, ha depositato in Cassazione 8 proposte di legge di iniziativa popolare.
I temi oggetto di questa nuova campagna del Partito Radicale riguardano: amnistia e indulto; revisione del sistema delle misure di prevenzione e delle informazioni interdittive antimafia e delle procedure di scioglimento dei comuni per mafia; riforma del sistema di ergastolo ostativo e del regime del 41 bis e abolizione dell’isolamento diurno; riforma della Rai; riforma delle leggi elettorali nazionale ed europea; abolizione degli incarichi extragiudiziari dei magistrati.
Tutte hanno un denominatore comune: l’affermazione dello Stato di Diritto, principio-guida per la soluzione di problemi cruciali per la vita sociale, politica e istituzionale del nostro Paese, a partire da quello della Giustizia.

Durante il dibattito sarà possibile firmare le proposte di legge, autenticatore Mirco Muratori Consigliere Comune di Rimini.

Hanno preannunciato la loro sisponibilità ad autentiucare:
Luigi Camporesi, consigliere comune di Rimini, Obiettivo Civico
Giovanni Casadei, consilgiere comune di Rimini, Partito Democratico
Mirco Muratori, consigliere comune di Rimini, Patto Civico
Carlo Rufo Spina, consilgiere comune di Rimini, Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *