Dichiarazione di Maurizio Turco, rappresentante legale del Partito Radicale e della Lista Marco 

Pannella

I compagni e le compagne del Partito Radicale e della Lista Marco Pannella sono vicini alla famiglia per la scomparsa di Massimo Bordin.

Massimo ha dato voce, cuore e cervello alla vita radicale della Radio e del Partito, riuscendo in modo sublime a superare il divorzio tra cultura e politica.

I messaggi che stanno giungendo in queste ore al Partito e alla Radio, legano in modo indissolubile il cordoglio per la scomparsa di Massimo alla vita di Radio Radicale, a ulteriore riscontro del fatto che Massimo ha legato la sua vita a quella della Radio.

In un trentennio di attività ha lasciato a Radio Radicale una impronta umana e professionale indelebile.

Il suo penultimo intervento pubblico che ha tenuto il 22 febbraio scorso al Congresso italiano del Partito Radicale è una testimonianza di una vita, la sua e quindi di Radio Radicale.