Dichiarazione spontanea di Rita Bernardini sul Verbale di perquisizione e sequestro redatto dai Carabinieri

(Roma, 17 luglio 2019 – Verbale di perquisizione e sequestro) – Dichiarazione spontanea di Rita Bernardini:
“Esprimo tutto il mio disappunto per la decisione della Procura di Roma di non procedere al mio arresto come accade a tutti i cittadini che vengono sorpresi a coltivare piante di marjiuana. In questo modo si usano due pesi e due misure e la legge finisce per non essere uguale per tutti. La vera disobbedienza civile esige che non ci siano esimenti di tipo politico quando si decide di violare la legge in vigore. Che migliaia di malati non riescano ad accedere ai farmaci cannabinoidi per l’inefficienza dello Stato è semplicemente intollerabile, tanto più che la legge che ne prevede la somministrazione risale al 2007”.

Posted in:
About the Author

Maurizio Turco

Segretario del Partito Radicale. Militante dal 1979, eletto per la prima volta nel Consiglio del Partito Radicale nel 1983. E' stato, tra l’altro, Presidente dei deputati radicali al Parlamento europeo e coordinatore degli eletti radicali alla Camera dei Deputati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *