RAI/AGCOM – Maurizio Turco: meglio tardi che mai e comunque … troppo tardi.

RAI/AGCOM – Maurizio Turco: meglio tardi che mai e comunque … troppo tardi.

Roma, 24 luglio 2019 – Dichiarazione di Maurizio Turco, Segretario del Partito Radicale:

“Da decenni denunciamo costantemente alle diverse istituzioni deputate, e negli ultimi due decenni all’AgCOM, la violazione da parte della RAI delle più elementari norme volte a garantire il diritto del cittadino a conoscere per giudicare.

Oggi l’AgCOM – finalmente! – ha deciso di aprire una istruttoria. Ma nel rilevare che è meglio tardi che mai, dobbiamo sottolineare che è troppo tardi.

Le forze di governo, come tutte quelle precedenti, per garantire le norme più elementari sul fronte dell’informazione, non attendono altro … che nominare i nuovi membri dell’AgCOM. E la giostra continuerà a girare.

Il nostro progetto è semplice: fuori i partiti dalla Rai per liberare i giornalisti dal giogo partitocratico e garantire ai cittadini il diritto dei diritti: quello ad essere informati.”

Posted in:
About the Author

Maurizio Turco

Segretario del Partito Radicale. Militante dal 1979, eletto per la prima volta nel Consiglio del Partito Radicale nel 1983. E' stato, tra l’altro, Presidente dei deputati radicali al Parlamento europeo e coordinatore degli eletti radicali alla Camera dei Deputati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *