REFERENDUM CONFERMATIVO – PARTITO RADICALE : PROPONE A VIGILANZA RAI EMENDAMENTI PER UNA COMPLETA INFORMAZIONE

REFERENDUM CONFERMATIVO – PARTITO RADICALE : PROPONE A VIGILANZA RAI EMENDAMENTI PER UNA COMPLETA INFORMAZIONE

Dichiarazione di Maurizio Turco e Irene Testa, Segretario e Tesoriera del Partito Radicale e di Marco Betrandi, già deputato e membro della Commissione di Vigilanza RAI:

 Roma, 10 febbraio 2020. “Il Partito Radicale e il Comitato “C’è chi dice no” contro la riforma della riduzione del numero dei parlamentari, al fine di recuperare l’ingente ritardo accumulato per la partenza della campagna referendaria radiotelevisiva, tenendo altresì conto dell’assenza totale dell’approfondimento Rai persino durante la lunga fase di approvazione parlamentare, anche a seguito dell’incontro avuto con il Presidente della Vigilanza Rai sen. Antonio Barachini, propongono al Relatore in Commissione, così come a ciascun singolo componente la Commissione, una serie di semplici emendamenti al regolamento della campagna referendaria che, in accordo con leggi e precedenti regolamenti, potenzia il testo base presentato nella finalità di assicurare l’informazione finora mancata.

 Riponiamo molta fiducia che la Commissione di Vigilanza Rai saprà operare con la massima celerità al meglio per ottenere il risultato di informare gli italiani; la responsabilità oggi è della Commissione e dell’Agcom, che non devono far prevalere i silenzi interessati e codardi dei partiti.”

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *