I trattamenti assistiti da eroina e ibogaina nell’era della crisi degli oppioidi

Evento organizzata da Coalizione europea per politiche della droga giuste ed efficaci e Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito

Vienna 6 marzo 2020, Wagramer Strasse 5, ore 9-10, sala MOE100

Christopher Hallam di International Drug Policy Consortium e
Prof. Carla Rossi, rappresentante del Partito Radicale presso l’UNODC, Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine
Maja Kohek di ENCOD (European Coalition for Just and Effective Drug Policies).

Nell’ambito di uno degli eventi collaterali (side event), che si terranno in occasione della 63esima riunione della Commission on Narcotic Drugs dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (1), il Partito Radicale presenterà nuovamente a Vienna la richiesta per attivare anche in Italia il protocollo “svizzero”, ovvero la terapia con somministrazione controllata di eroina (HAT), a sostegno dei tossicodipendenti eroinomani non rispondenti alle terapie standard (2). Terapia che ufficialmente fu già richiesta, da parte del Partito Radicale in Italia nel 2007 in forma sperimentale, ma il Governo italiano poco dopo cadde e nessuno più ci pensò.
Sull’efficacia della terapia HAT esiste amplissima evidenza scientifica, di cui si fornirà bibliografia, ma ora l’attivazione è diventata molto urgente dato che l’OCSE ha dedicato un libro intero alla ripresa dell’epidemia di eroina e oppioidi nei paesi occidentali (3). Nel libro OCSE si mostra come in quasi tutti i paesi occidentali si è osservato notevole aumento dei decessi per oppioidi negli anni dal 2011 al 2016. Tale aumento non si è mai osservato però in Svizzera, che è ancora l’unico paese in cui la terapia HAT è fornita a tutti i soggetti che ne hanno bisogno, gratuitamente da più di 20 anni.

1) www.unodc.org/unodc/en/commissions/CND/session/63_Session_2020/session-63-of-the-commission-on-narcotic-drugs.html
2) www.radioradicale.it/scheda/593389/attivare-anche-in-italia-il-protocollo-svizzero-ovvero-la-terapia-con-somministrazione
3) www.oecd-ilibrary.org/sites/a18286f0-en/1/1/1/index.html?itemId=/content/publication/a18286f0-en&_csp_=34900059404c1442c82fdcd9ded59a08&itemIGO=oecd&itemContentType=book

Posted in:
About the Author

Maurizio Turco

Segretario del Partito Radicale. Militante dal 1979, eletto per la prima volta nel Consiglio del Partito Radicale nel 1983. E' stato, tra l’altro, Presidente dei deputati radicali al Parlamento europeo e coordinatore degli eletti radicali alla Camera dei Deputati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *