Tentativo di golpe in Kirghizistan

I gruppi di opposizione in Kirghizistan hanno affermato di aver preso il potere nel Paese dopo aver preso il controllo degli edifici governativi della capitale durante le proteste per le elezioni parlamentari. 

Strategicamente importante per l’Asia centrale, il Kirghizistan confina con la Cina ed è uno stretto alleato della Russia ed è stato a lungo una piattaforma per la competizione geopolitica tra Mosca, Washington e Pechino. Il Presidente Sooronbai Jeenbekov ha detto che il Paese, che ospita una base aerea russa e una grande miniera d’oro controllata dal Canada, ha ordinato alle forze di sicurezza di non aprire il fuoco contro i manifestanti. Diversi politici dell’opposizione hanno sollecitato il Parlamento uscente a istituire un gabinetto provvisorio per legittimare un trasferimento di potere. 

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221
BRUSSELS (Belgio)
Rue du Pépin 54, B-1000