La settimana mondiale dell’alimentazione

Il Segretario Generale dell’Onu António Guterres ha definito un nuovo piano per trasformare i sistemi alimentari del mondo – in coincidenza con l’inizio della Settimana mondiale dell’alimentazione – che culminerà in un importante vertice, previsto per settembre del prossimo anno.

Guterres ha sottolineato l’importanza dei sistemi alimentari e il loro impatto su economia, ambiente e salute, ma ha avvertito che sono “uno dei motivi principali per cui non riusciamo a rimanere entro i confini ecologici del nostro pianeta”. Per affrontare questi problemi, il Segretario Generale sta convocando un Vertice sui sistemi alimentari il prossimo anno per aumentare la consapevolezza globale e stimolare le azioni per ripensare i sistemi alimentari, in modo che possano svolgere un ruolo più positivo nel porre fine alla fame, ridurre le malattie legate all’alimentazione e aiutare nella lotta al cambiamento climatico.

L’evento si terrà presso la sede delle Nazioni Unite a New York a settembre, in concomitanza con la prossima sessione di apertura dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite e focalizzerà l’attenzione dei leader mondiali sulla questione. Per Guterres, “L’assegnazione del Premio Nobel per la pace di quest’anno al Programma alimentare mondiale (WFP) evidenzia la tempestività del Vertice”. Il vertice sarà gestito da un inviato appositamente nominato, l’ex Ministro ruandese dell’Agricoltura, Agnes Kalibata. In una conferenza ha sottolineato la necessità che i sistemi alimentari – responsabili di trilioni di dollari in cibo sprecato e di significative emissioni di gas serra – cambino radicalmente. L’inviato speciale ha detto ai giornalisti che il vertice pone il cibo e i sistemi alimentari al centro del decennio d’azione delle Nazioni Unite, i 10 anni rimasti per realizzare l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221