L’Unione europea afferma che la Cina infligge un “duro colpo” alle libertà di Hong Kong

L’Unione Europea ha chiesto a Pechino di invertire immediatamente le nuove regole per squalificare i legislatori eletti, dicendo che la decisione è stata un “duro colpo” all’autonomia dell’ex colonia britannica.

“Quest’ultima decisione arbitraria di Pechino mina ulteriormente e in modo significativo l’autonomia di Hong Kong in base al principio “un paese, due sistemi”.

I legislatori dell’opposizione democratica di Hong Kong avevano dichiarato che si sarebbero dimessi per protestare contro il licenziamento di quattro dei loro colleghi dall’Assemblea cittadina dopo che Pechino ha dato alle autorità locali nuovi poteri per frenare ulteriormente il dissenso. L’Unione europea ha dichiarato: “Chiediamo l’immediato annullamento di queste decisioni da parte delle autorità di Pechino e del governo di Hong Kong e l’immediato reintegro dei membri del Consiglio legislativo”.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221