La necessità di stilare un piano per la vaccinazione per il mondo carcerario

Un piano operativo per la vaccinazione anti-Covid dei detenuti, della polizia penitenziaria e del personale amministrativo e socio-sanitario in servizio nelle circa 200 carceri italiane. A invocarlo è l’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Italiane (Ucpi) che, in un documento ufficiale, stigmatizza l’inerzia delle istituzioni sul fronte della tutela sanitaria di chi vive e lavora in prigione. Una denuncia condivisa da Stefano Anastasia, garante dei detenuti della Regione Lazio, che si chiede: «Come mai i detenuti e le detenute non sono elencati tra le categorie alle quali l’antidoto al Covid-19 sarà somministrato con priorità?».

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221