Yemen: 95 milioni di euro di aiuti umanitari dell’UE per le persone minacciate dal conflitto e dalla carestia

La Commissione europea sta stanziando 95 milioni di euro in aiuti umanitari per rispondere ai bisogni più urgenti della popolazione dello Yemen, in un contesto di malnutrizione infantile a livelli record, di minaccia imminente di carestia e di nuovi combattimenti.

Più di 2 milioni di bambini e oltre 1 milione di donne incinte e madri dovrebbero soffrire di malnutrizione acuta nel 2021, mentre l’escalation delle ostilità sta costringendo migliaia di famiglie a lasciare le loro case. Il nuovo finanziamento è stato annunciato dal commissario per la gestione delle crisi, Janez Lenarčič, all’evento di alto livello per lo Yemen del 1° marzo, organizzato dalle Nazioni Unite, dalla Svezia e dalla Svizzera. Dall’inizio del conflitto nel 2015, l’Unione europea ha stanziato 981 milioni di euro in varie forme di assistenza finanziaria per rispondere alla crisi nello Yemen, compresi 648 milioni di euro in aiuti umanitari. All’inizio del settimo anno di conflitto, lo Yemen deve far fronte a gravi necessità umanitarie su una scala senza precedenti, una situazione ulteriormente aggravata dalla fragile situazione socioeconomica e dalla pandemia di coronavirus. Secondo lo Humanitarian Needs Overview per il 2021, circa 20,7 milioni di persone su un totale di 30,5 milioni nello Yemen hanno bisogno di assistenza umanitaria, di cui 12,1 milioni in condizioni di bisogno acuto. Sacche di condizioni simili alla carestia sono state identificate per la prima volta in due anni, con il numero di persone esposte alla fame che rischia di triplicare dagli attuali 16.500 a 47.000 tra gennaio e giugno 2021.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221
BRUSSELS (Belgio)
Rue du Pépin 54, B-1000