Consiglio dell’UE – Conferenza dei Ministri degli Esteri su vari Paesi e adozioni di nuove sanzioni su Myanmar

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Ucraina, Etiopia, la situazione di Alexei Navalny in Russia, la recente espulsione di diplomatici russi legati all’esplosione di un deposito di munizioni nel 2014 dalla Repubblica Ceca, l’aggiornamento da parte dell’Alto Rappresentante sui colloqui in corso a Vienna, che mirano a rilanciare il JCPOA, l’accordo nucleare iraniano, e a facilitare il ritorno degli Stati Uniti all’accordo; infine i Ministri sono stati informati che una nuova proposta sulla Georgia è stata presentata sotto l’autorità del Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, per cercare di trovare una via d’uscita dall’attuale crisi politica.

Il Consiglio ha adottato nuove sanzioni su Myanmar con procedura scritta. Ha anche approvato con procedura scritta le conclusioni su: Strategia di cooperazione dell’UE nell’Indo-Pacifico; Strategia integrata dell’UE nel Sahel; Un partenariato rinnovato con il vicinato meridionale – Una nuova agenda per il Mediterraneo.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221
BRUSSELS (Belgio)
Rue du Pépin 54, B-1000