Un appello per salvaguardare i migranti nel Mediterraneo centrale

Il Rapporto – Disinteresse letale: Ricerca e soccorso e protezione dei migranti nel Mediterraneo centrale-raccomanda una riforma urgente delle politiche e delle pratiche di ricerca e salvataggio (SAR) nel Mediterraneo centrale, per proteggere la sicurezza, la dignità e i diritti umani dei migranti costretti a compiere il pericoloso viaggio attraverso la Libia verso l’Europa.

Secondo il Rapporto, tra gennaio 2019 e dicembre 2020, almeno 2.239 migranti sono morti nel tentativo di attraversare il Mediterraneo centrale, passando principalmente dalla Libia all’Italia o a Malta. Più di 500 persone sono già morte quest’anno. Il Rapporto invita le autorità libiche, gli Stati membri e le istituzioni dell’Unione europea (UE) e gli altri attori interessati a intraprendere azioni determinate ed efficaci per dispiegare operazioni SAR, sostenere il lavoro delle ONG umanitarie e adottare un accordo comune e basato sui diritti umani per lo sbarco tempestivo di tutte le persone salvate in mare.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221