Bielorussia: Dichiarazione dell’Alto Rappresentante a nome dell’Unione europea sulla strumentalizzazione dei migranti e dei rifugiati da parte del regime

La strumentalizzazione dei migranti e dei rifugiati è assolutamente inaccettabile. Usare esseri umani in difficoltà per promuovere obiettivi politici viola i valori e i principi europei fondamentali. Di conseguenza, l’UE e i suoi Stati membri condannano la strumentalizzazione dei migranti e dei rifugiati da parte del regime bielorusso. L’UE e i suoi Stati membri affronteranno l’attuale ondata di attraversamenti irregolari nell’UE dalla Bielorussia per preservare l’integrità della sua frontiera esterna. In linea con il suo approccio graduale, l’UE prenderà in considerazione la possibilità di misure restrittive mirate ai trafficanti di migranti che abusano dei diritti umani o a quelli altrimenti coinvolti nel traffico di esseri umani. L’UE e i suoi Stati membri, nella solidarietà, hanno già aumentato il loro sostegno, anche attraverso il dispiegamento dell’intervento rapido alle frontiere FRONTEX e l’assistenza tecnica supplementare, e sono pronti a rafforzarlo ulteriormente. Gli Stati membri forniranno rapidamente il sostegno necessario per assicurare il dispiegamento immediato delle squadre e dei mezzi pertinenti.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221