L’ONU cerca di affrontare “livelli catastrofici senza precedenti” di insicurezza alimentare

Il mondo affronta attualmente livelli catastrofici senza precedenti di insicurezza alimentare acuta, secondo le agenzie delle Nazioni Unite, e circa 6,6 miliardi di dollari sono necessari urgentemente, per sostenere 41 milioni di persone in pericolo di scivolare in carestia. Quasi mezzo milione di persone stanno vivendo condizioni simili alla carestia (fase 5 dell’IPC, secondo la classificazione ufficiale) in Etiopia, Madagascar, Sud Sudan e Yemen. Negli ultimi mesi, anche le popolazioni vulnerabili del Burkina Faso e della Nigeria hanno subito queste stesse condizioni. Inoltre, 41 milioni di persone in tutto il mondo affrontano livelli di emergenza di insicurezza alimentare (IPC 4), a un passo dalla carestia, con un aumento del 50% in soli due anni. Per il capo dei soccorsi Martin Griffiths, la situazione è il risultato di “un mix tossico di declino economico, cambiamento climatico, COVID-19 e naturalmente, cosa più importante, il conflitto che guida questo terribile flagello, con donne e ragazze, come sempre, lasciate particolarmente vulnerabili”. Griffiths ha ringraziato i donatori, dicendo che l’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) è stato in grado di intensificare le operazioni umanitarie in paesi ad alto rischio, come il Sud Sudan, l’Etiopia, il Burkina Faso e lo Yemen, dove l’agenzia ONU raggiunge attualmente 10 milioni di persone ogni mese.  Anche il Direttore Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), Qu Dongyu, è intervenuto: per lui, “l’assistenza alimentare e di sostentamento deve essere data in tandem”. “Sostenere i sistemi agroalimentari e fornire assistenza a lungo termine, pone la strada per la ripresa, al di là della semplice sopravvivenza, e aumenta la resilienza. Ringrazio i deputati per il loro sostegno. Non c’è tempo da perdere”. Secondo il Direttore Esecutivo del Programma Alimentare Mondiale (PAM), David Beasley, oggi nel mondo ci sono 400 trilioni di dollari di ricchezza e, al culmine della pandemia di COVID-19, i miliardari avevano una media di 5,2 miliardi di dollari al giorno di aumento del patrimonio netto.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221