Il processo per la stesura della costituzione siriana inizia questa settimana

L’Inviato Speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Geir Pederen, ha annunciato, dopo un incontro con i Copresidenti del Governo e dell’opposizione del Comitato costituzionale siriano,  che il processo di redazione di una nuova Costituzione per la Siria inizierà questa settimana. Il loro ultimo incontro, tenutosi a gennaio, si è concluso senza progressi, e l’inviato dell’ONU ha negoziato tra le parti una via da seguire. Pedersen ha dichiarato : “I due copresidenti sono d’accordo sul fatto che non solo prepareremo la riforma costituzionale, ma prepareremo e inizieremo la stesura della riforma costituzionale”. L’ONU continua a sostenere gli sforzi verso una soluzione politica e guidata dalla Siria per porre fine a più di un decennio di guerra che ha ucciso più di 350.000 persone e lasciato 13 milioni di persone bisognose di aiuti umanitari. Il Comitato costituzionale siriano è stato formato nel 2019, composto da 150 uomini e donne, con il governo, l’opposizione e la società civile che hanno nominato 50 persone ciascuno. Questo gruppo più grande ha stabilito il piccolo organismo di 45 membri, che è composto da 15 rappresentanti di ciascuno dei tre settori.

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221