Accolto il ricorso di un detenuto cui l’Inps aveva negato la Naspi. Inca Padova: una sentenza destinata a fare scuola

(…)Si trattava di decidere chi avesse ragione tra un detenuto di origini tunisine che dopo aver svolto per diversi mesi, nel corso del 2019, un’attività lavorativa in favore dell’amministrazione penitenziaria, una volta cessata, aveva presentato domanda all’Inps al fine dell’ottenimento dell’indennità di disoccupazione (NASpI) vedendosela respingere (…)

Per approfondire clicca qui

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221