Appello per Cuba

APPELLO PER CUBA

 

Firma per l'abolizione delle carceri minorili

Occorre far prevalere l'interesse del minore, che non può essere garantito all'interno delle mura di un carcere. Nonostante il carcere minorile sia la extrema ratio tra le pene attuabili - e quindi il sistema vigente basato sul criterio della residualità - nei 17 Istituti penali minorili, distribuiti sul territorio nazionale, i detenuti attualmente ristretti sono 390.
La gran parte di essi, provengono dal sud, e in particolare dalla Sicilia e dalla Calabria. Poco più del 41% ha meno di diciotto anni, i restanti, pur avendo compiuto il reato da minorenni, possono rimanere negli istituti minorili fino al compimento del 25esimo anno di età (giovani adulti). Così come avviene nelle carceri per adulti, molti minori si trovano in regime di custodia cautelare in attesa di un giudizio definitivo.
I reati più comuni sono quelli contro il patrimonio: furti, rapine, estorsioni, riciclaggio. Dai dati forniti dal Ministero della Giustizia emerge che i delitti a carico dei minorenni e dei giovani adulti entrati negli Istituti penali minorili per l’anno 2019 sono 1430: il 15 % sono reati contro la persona e il 13% per violazione della legge sulle droghe.

Riteniamo che occorra una grande mobilitazione politica, culturale e istituzionale per superare non il concetto di pena, che pure deve essere espletata, ma la carcerazione all'interno delle prigioni. Abbiamo l'obbligo di dare risposte educative, così come chiede l'articolo 27 della Costituzione, che parla di pena e non di carcere: una pena che tenda alla rieducazione e al reinserimento sociale.

%%la tua firma%%

384 firme

Condividi

   

APPELLO del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito
Ai Governi e ai Parlamenti di Austria, Belgio, Cipro, Francia, Regno Unito, Grecia,
Croazia, Italia, Irlanda, Lituania, Malta, Olanda, Portogallo, Romania e Svezia
e pc Ai membri del Consiglio, della Commissione e del Parlamento europeo

PREMESSO CHE
A) Il Consiglio dell’UE il 12 dicembre 2016 ha firmato con Cuba l’accordo di dialogo politico e cooperazione (Political dialogue and Cooperation Agreement), il 5 luglio 2017 l’accordo è stato approvato dal Parlamento europeo;
B) L’accordo per entrare in vigore deve essere ratificato dai governi nazionali attraverso i parlamenti, nonostante questo non sia ancora avvenuto in tutti i paesi, l’accordo è entrato in vigore in modo “provvisorio e parziale”;
C) L’ultimo rapporto annuale sui diritti umani e la democrazia nel mondo dell’Unione europea definisce Cuba “una democrazia a partito unico”;
D) Una “democrazia a partito unico” a livello internazionale è definita dittatura, unica definizione per definire il regime cubano; infatti la resistenza democratica in lotta contro il regime dittatoriale cubano ha ricevuto dal Parlamento europeo per ben tre volte il Premio Sakharov assegnato a Oswaldo Payá Sardiñas (2002), Damas de Blanco (2005) e Guillermo Fariñas (2010). Approvare l’accordo senza clausole vincolanti volte alla transizione di Cuba verso lo Stato di Diritto rappresenterebbe una ulteriore violenza agli oppositori e alle speranze del popolo cubano.
INVITA i Governi e parlamenti di Austria, Belgio, Cipro, Francia, Regno Unito, Grecia, Croazia Italia Irlanda Lituania Malta Olanda, Portogallo, Romania e Svezia
a non ratificare l’accordo a meno che le condizioni richieste da Cuba Decide, campagna promossa da oltre 60 associazioni della resistenza cubana, non vengano adottate e considerate vincolanti per il Servizio europeo per l’azione esterna dell’Unione europea che dovrà applicarlo:
1Definire le riforme concrete che debbono essere adottate ed implementate dal governo cubano in materia di democrazia e diritti umani. Tali riforme dovrebbero per lo meno contemplare:
* La liberazione di tutti prigionieri politici
* L’arresto di minacce e attacchi contro difensori dei diritti umani e cittadini
* Il riconoscimento a tutti i cittadini cubani del diritto di scegliere il sistema politico del proprio paese attraverso l’esercizio del voto libero, e “determinare il proprio regime politico, economico, sociale e culturale” come definito dalla Dichiarazione di Vienna adottata dal governo cubano e dagli stati membri dell’UE nel 1993
* L’avallo di un referendum attraverso il quale il popolo cubano possa scegliere il proprio sistema di governo per poter partecipare in elezioni libere, competitive e pluraliste
* L’adozione di provvedimenti legislativi capaci di assicurare la libertà di informazione, associazione e manifestazione di dissenso a tutti i cittadini cubani.
2Sottoporre le riforme sopra menzionate a valutazioni periodiche. Se Cuba non avvia le riforme nei prossimi dodici mesi, l’UE ha il diritto di rescindere l’accordo in quanto il governo cubano non dimostra possedere i principi basici della democrazia e dei diritti umani descritti nell’accordo di dialogo politico e cooperazione .
3Avviare una cooperazione effettiva con la società civile e la stampa indipendente cubana come già avviene in altri paesi, per esempio invitando difensori dei diritti umani a discussioni formali sull’implementazione dell’accordo, distribuendo finanziamenti ad organizzazioni della società civile per progetti specifici pro-democratici, invitando giornalisti indipendenti a conferenze stampa e denunciando pubblicamente violazioni e abusi dei diritti umani per ragioni politiche. Infine, il Servizio europeo per l’azione esterna dovrebbe chiarire che non distribuirà fondi a poteri militari, organizzazioni ufficiali governative e agenzie statali fintanto che il governo non adotti e implementi le riforme necessarie sopra menzionate.

Ultime firme
620 Roberto Sciannimanico Giu 19, 2022
619 Antonio Fasolino Giu 19, 2022
618 Giorgio Cambiano Giu 19, 2022
617 Margherita Peronti Giu 05, 2022
616 Giovanni Cutolo Giu 05, 2022
615 Agostino Manzi Giu 05, 2022
614 PIETRO FUDA Giu 03, 2022
613 Anna Rita Adinolfi Giu 03, 2022
612 Mirko Bertini Giu 02, 2022
611 Luciano De Chigi Mag 08, 2022
610 Luca Arosio Mag 01, 2022
609 Oscar Turati Apr 30, 2022
608 Gian Luigi Benni Apr 25, 2022
607 elisabetta lo giudice Apr 22, 2022
606 Roberto Colombo Apr 22, 2022
605 Elvira Widmann Apr 19, 2022
604 Marco Mancinelli Apr 19, 2022
603 Ezechiello Montorsi Apr 17, 2022
602 Andrea Pittavino Apr 17, 2022
601 Daniele Sabiu Apr 17, 2022
600 Francesco Lo Cascio Apr 17, 2022
599 Domenico Tulli Apr 17, 2022
598 Enrico Corona Apr 13, 2022
597 Giovanni Battista Morana Apr 11, 2022
596 Sara Bucciarelli Apr 11, 2022
595 Chiara Mazzaroli Apr 10, 2022
594 Paola Corradi Apr 05, 2022
593 rossana baiocco Apr 04, 2022
592 licinio agnoletto Apr 03, 2022
591 Giovanna Nobile Apr 03, 2022
590 Gerardo Tarricone Mar 27, 2022
589 Roberto Perlotti Mar 27, 2022
588 Christian Balabanis Mar 26, 2022
587 Flavia Raoss Mar 24, 2022
586 Maria Angela Pisano Mar 23, 2022
585 Carmine Sarnella Mar 22, 2022
584 Chiara Ardito Mar 21, 2022
583 Francesca Radin Mar 21, 2022
582 Nicola Cantisani Mar 16, 2022
581 Gianfrancesco Caputo Mar 13, 2022
580 Armando Luigi Palma Mar 13, 2022
579 Daniela Dal Sasso Mar 13, 2022
578 SERAFINA BUARNE Mar 11, 2022
577 Susanna Laura Zini Mar 11, 2022
576 Marco Fiore Mar 11, 2022
575 Simona De Zolt Sappadina Mar 11, 2022
574 Gabriella Bona Mar 11, 2022
573 Aline Cendon Mar 11, 2022
572 Agostino Bonaduce Mar 11, 2022
571 alessandra casciani Mar 05, 2022
570 Magdalene Eberle Mar 01, 2022
569 DARIO PRETI Feb 27, 2022
568 marco bruno Feb 27, 2022
567 Fabio Battistutta Feb 26, 2022
566 Anna Portente Feb 25, 2022
565 Monica Bizaj Feb 25, 2022
564 Ivo Santangeletta Feb 25, 2022
563 Paolo Macry Feb 22, 2022
562 anna laura scanu Feb 21, 2022
561 Rocco Cesareo Feb 21, 2022
560 Teresa Salani Feb 20, 2022
559 Alberto Ferrari Feb 20, 2022
558 Roberto Toni Feb 20, 2022
557 Diana Manzionna Feb 15, 2022
556 maria vittoria cosentino Feb 14, 2022
555 Giuseppe Gigliobianco Feb 14, 2022
554 Giuseppe Manzionna Feb 14, 2022
553 Angelo Cei Feb 14, 2022
552 Rosario Bressi Feb 14, 2022
551 Mariafederica Leone Feb 14, 2022
550 Mario Cagna Feb 12, 2022
549 Chiara Brocero Feb 12, 2022
548 maria grazia bilardo Feb 11, 2022
547 fabrizio santesarti Feb 11, 2022
546 Anna De Tata Feb 11, 2022
545 Maria Luisa Tucciarone Feb 11, 2022
544 erica prando Feb 11, 2022
543 Giovanni Di Giorgio Feb 11, 2022
542 Francesco Rizzo Feb 08, 2022
541 Alfonso Basilico Feb 08, 2022
540 Maria Teresa Tralli Feb 07, 2022
539 francesco saverio calabresi Feb 06, 2022
538 silvia longobardi Feb 06, 2022
537 Marcello Fiorita Feb 06, 2022
536 Giangiorgio Mosso Feb 06, 2022
535 Antonio Russo Feb 04, 2022
534 patrizia politi Feb 01, 2022
533 Monica Vignoli Feb 01, 2022
532 Francesco Racchetti già Garante delle persene detenute Feb 01, 2022
531 Roberto Casonato Gen 31, 2022
530 daniele robotti Gen 31, 2022
529 Francesco Basile Gen 31, 2022
528 Lidia Calafiore Gen 31, 2022
527 Alessandra Livi Gen 30, 2022
526 cristina crescenzo Gen 30, 2022
525 ROBERTO GUGLIELMI Gen 30, 2022
524 Giuseppe Maria Morganti Gen 30, 2022
523 Alberto Muratore Aprosio Gen 29, 2022
522 Nicola Frenza Gen 29, 2022
521 micaela angelini Gen 28, 2022
520 Sabrina Dallavecchia Gen 28, 2022
519 Manuela Murzilli Gen 28, 2022
518 Riccardo Galiani Gen 28, 2022
517 Luigi ESPOSITO Gen 28, 2022
516 Stefano Fanni Gen 28, 2022
515 Marco Tarantini Gen 28, 2022
514 Massimo Battisti Gen 25, 2022
513 Rocco Femia Gen 24, 2022
512 Giuliana Bubbico Gen 24, 2022
511 Maria Antonietta Danieli Gen 23, 2022
510 PIER FRANCESCO MURZI Gen 23, 2022
509 paolo marengo Gen 23, 2022
508 Marco Flaugnatti Gen 23, 2022
507 Franco Gruppioni Gen 23, 2022
506 Mara Tescari Gen 23, 2022
505 Graziano Guarda Gen 23, 2022
504 Camarra Giuseppe Gen 23, 2022
503 Bogdan Milenkovic Gen 21, 2022
502 Ettore Cannavera Gen 18, 2022
501 Maria Chiara Perrone Gen 17, 2022
500 Fabrizio Pesoli Gen 17, 2022
499 PATRIZIA TRENTINI Gen 16, 2022
498 Valerio Orzi Gen 16, 2022
497 Enrico Persico licer Gen 16, 2022
496 andrea Friggeri Gen 16, 2022
495 Tullio Pacifici Gen 16, 2022
494 Fabrizio Ceriani Sebregondi Gen 16, 2022
493 Paola Bordi Gen 16, 2022
492 Marcello Lissia Gen 16, 2022
491 giovanni annoni Gen 16, 2022
490 Flaviano Carta Gen 16, 2022
489 GIANCARLO FRIGENI Gen 16, 2022
488 Patrizia Giacone Gen 16, 2022
487 Alessandro Talese Gen 16, 2022
486 Anna Maria Del Mese Gen 16, 2022
485 Maria Chiara Seppoloni Gen 15, 2022
484 Vilmer Chinello Gen 15, 2022
483 Camilla Pulcinelli Gen 15, 2022
482 Antonio Colella Gen 15, 2022
481 Shirel Levi Gen 15, 2022
480 Mauro Malpassi Gen 14, 2022
479 fabrizio toti Gen 14, 2022
478 Piero Patelli Gen 14, 2022
477 silvia moiraghi Gen 14, 2022
476 Eduardo Nettuno Gen 14, 2022
475 loris rossetti Gen 14, 2022
474 augusto fonseca Gen 14, 2022
473 Edoardo Piacentini Gen 14, 2022
472 Andrea Zanardo Gen 09, 2022
471 Barbara Rizzi Gen 08, 2022