Il 20 dicembre del 2006 ci lasciava Piero Welby

Il 20 dicembre del 2006 ci lasciava Piero Welby, militante del Partito Radicale. Affetto da una malattia degenerativa, è stato impegnato per il riconoscimento legale del diritto al rifiuto dell’accanimento terapeutico in Italia e per il diritto all’eutanasia.

L’anestesista Dott. Mario Riccio, dando corso alle volontà di Piero, gli praticò la sedazione e il distacco del respiratore, fu inquisito e definitivamente prosciolto dal GUP che ordinò il non luogo a procedere perché il fatto non costituiva reato.

Il Vicariato di Roma non concesse a Welby la funzione secondo il rito religioso come nei desideri della famiglia.

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221