VERSO IL RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO ALLA CONOSCENZA

3 DICEMBRE, ORE 14

Audizione pubblica presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa

Oggi, 3 dicembre, “l’ultima battaglia di Marco Pannella” per il riconoscimento del Diritto Umano alla Conoscenza, approda all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa con una audizione pubblica presso la Commissione cultura scienza istruzione e media.

Relatore generale sul Rapporto in via di sviluppo su “Media freedom, public trust and the people’s right to know” è il Senatore Roberto Rampi. La proposta complessiva mira a rafforzare la democrazia rappresentativa e il dibattito pubblico assicurando la corretta e continua informazione dei cittadini e gli stessi rappresentanti del popolo a vari livelli; rafforzare l’indipendenza, il pluralismo e la libertà dei media come corpo intermedio fondamentale nell’assicurare tale obiettivo, nonché la pubblicità di accordi e/o algoritmi che possano influenzare linee editoriali; e imporre gli standard più avanzati in termini di pubblicazione pro-attiva di tutte le informazioni appartenenti al processo decisionale che riguardano beni pubblici per contrastare quanto affermato dallo Special Rapporteur dell’ONU sulla povertà estrema, Philip Alston, circa un mondo in cui “i cittadini diventano sempre più visibili ai loro governi, ma non il contrario.”

Verranno auditi: Helen Darbishire, Direttrice di Access Info EuropeClaudio Radaelli, professore di scienze politiche all’Istituto Universitario Europeo di FirenzeEzechia Paolo Reale, avvocato e Segretario del Siracusa International Institute; e Laura HarthGlobal Committee/Partito Radicale.

L’audizione verrà trasmessa in diretta sul sito web di Radio Radicale: www.radioradicale.it

Matteo Angioli
Segretario
Global Committee for the Rule of Law “Marco Pannella”www.globalcrl.org

Leave a reply

PARTITO RADICALE
NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSPARTITO

ROMA (Italia)
Via di Torre Argentina 76 – 00186
Tel. +39.06.689791   –   Fax: +39.06.68979221